Quando è scelto bene, un correttore illumina lo sguardo e elimina i segni di fatica. Non è sempre facile trovare il correttore adatto alle proprie necessità. Qui potete leggere alcuni suggerimenti per trovare quello adatto.

La giusta nuance

Il compito di un correttore è di illuminare e levigare lo sguardo. Per questo motivo è importante scegliere la nuance adatta: idealmente bisogna scegliere la stessa nuance del proprio fondotinta, o una leggermente più chiara. Una nuance troppo scura rischia di accentuare le occhiaie e i segni di affaticamento.

La giusta texture

La texture del correttore è importante: il correttore Diorskin NUDE, con il suo effetto naturale, è adatto a tutte le donne e a tutti i tipi di pelle.

Diorskin SCULPT unisce ingredienti attivi anti-età e una copertura intensa, rendendolo l'alleato perfetto del maquillage e del trattamento. E' consigliato alle donne che vogliono correggere immediatamente i segni di affaticamento e le rughe.

Un vero illuminante, Skinflash permette di correggere, definire e illuminare il viso in pochi gesti. Ispirato dall'expertise dei Backstage Dior, si applica da solo o a completamento del correttore, con piccoli tocchi sui cinque punti del viso: zigomi, naso, mento, arco di Cupido e arcara sopraccigliare.

condividi tramite a-mail

Chiudi

IL TUO NOME

IL TUO DESTINATARIO